Mese: giugno 2020

75 giorni di attività del #CampusCOVIDCenter

Postato il

Dopo 75 giorni di attività il Campus Covid Center chiude: sono state salvate una sessantina di persone, pari a oltre l’80% dei pazienti.

“C’è stato un lavoro importante, di alta qualità professionale, – ha sottolineato Alessio D’Amato, Assessore alla Sanità della Regione Lazio”. “Soprattutto sulla parte delle terapie intensive che ha consentito di salvare molte vite umane. Adesso parte una nuova sfida: la nascita del DEA. Un passo importante per il Policlinico UCBM e il sistema sanitario regionale”.

Alessio D’Amato ha fatto visita al Covid Center UCBM per la giornata di chiusura della struttura e per ringraziare tutto il personale sanitario dell’operato svolto in questi mesi.

“Il bilancio è sicuramente positivo dal punto di vista professionale, umano e clinico. Adesso ripartono i lavori per progettare il pronto soccorso del futuro, che aprirà il primo settembre”, spiega Paolo Sormani, Direttore Generale del nostro Policlinico Universitario.

Il primo aprile, nel pieno dell’emergenza sanitaria, il Policlinico UCBM apriva il Campus Covid Center e 90 professionisti si offrivano volontari per prendersi cura dei pazienti positivi al covid19.

Durante questi 75 giorni, hanno salvato circa 60 vite umane, hanno stretto rapporti di amicizia tra colleghi, hanno dato affetto ai pazienti e ne hanno ricevuto in cambio. È stato un percorso faticoso e impegnativo ricco anche di momenti di gioia, come la dimissione di un paziente o un pomeriggio di musicoterapia.

Oggi vogliamo ringraziare di cuore tutte le persone che hanno lavorato con passione e dedizione, nonostante la stanchezza, all’interno del covid center: medici, infermieri, tecnici e operatori socio-sanitari e tutte le altre figure professionali.

A tutti voi, grazie per il vostro impegno.

Guarda i momenti salienti del #CampusCOVIDCenter

Fonte: https://www.facebook.com/campusbiomedico